fbpx

L’aumento esponenziale dell’attenzione verso il riciclo e la sostenibilità ambientale ha fatto da qualche anno tornare in gran voga il cosiddetto parquet di recupero. Sostenibile e in grado di regalare grandissime soddisfazioni in termini di resa estetica, il parquet di recupero viene realizzato dando nuova vita a vecchio legname da pavimentazione, rimosso precedentemente per poi essere sottoposto ad accurate lavorazioni e trattamenti specifici per dargli nuova vita.

Per fornirvi un esempio concreto, vi basti pensare al nostro parquet in Teak Antico. Un legno di recupero al quale ridiamo vita attraverso un processo handmade particolarmente accurato, attraverso il quale vengono ripristinate tutte le sue qualità e la sua particolare resistenza, rendendolo l’ideale per ogni stanza della casa. Parliamo di un prodotto esclusivo, dedicato ai veri amanti del legno e ai “puristi” della filosofia green, essendo un materiale prodotto senza abbattere alcun nuovo albero e, anche per questo, a “tiratura limitata”. A renderlo ancora più caratteristico, anche la sua grande durevolezza e resistenza ai parassiti, che lo rendono uno dei parquet più longevi. Ogni tavola, lavorata a mano, diviene unica, dotata di caratteristiche e misure che non saranno mai replicate.

Le caratteristiche del parquet in legno di recupero

Questo particolare tipo di parquet è in grado di distinguersi da tutti gli altri. La presenza di evidenti, ma voluti difetti e imperfezioni lo rendono un materiale affascinante, in grado di esprimere, più di ogni altro parquet, l’effetto di “vissuto”. Discromie più o meno evidenti, larghezza e lunghezza delle tavole variabile e, in generale, un effetto decisamente più vivo, sono alcune delle caratteristiche principali del parquet di recupero. Ovviamente, nonostante queste “imperfezioni”, è bene specificare che questo parquet possiede una resistenza e una qualità al pari al legname nuovo.

L’effetto vintage e antico del parquet di recupero

“Vintage” e “antico” sono le due parole chiave che contraddistinguono l’ineguagliabile estetica di questo particolare parquet. Il legname recuperato e appositamente trattato per ottenere nuovamente resistenza e durevolezza pari al nuovo, viene accuratamente lavorato per mettere in evidenza la presenza di passati segni di usura, come anche imperfezioni date da chiodi e altri effetti delle lavorazioni originali. Recuperato e reinventato in chiave moderna, il parquet in legno di recupero è in grado di adattarsi perfettamente ad ambienti sia moderni che più classici, concedendo loro un effetto “green” e “sostenibile” marcato e impareggiabile.

La posa del parquet in legno di recupero

Indipendentemente dalle irregolarità presenti sulle tavole, il parquet in legno di recupero può essere posato sia con metodo flottante che utilizzando apposite colle. Per quanto riguarda gli schemi di posa, invece, il montaggio è a correre date le lunghezze e le larghezze miste. Le tavole saranno precedentemente trattate a olio, a cera, oppure con una vernice all’acqua.

Manutenzione e pulizia del parquet in legno di recupero

Come ogni altro tipo di parquet, anche quello di recupero deve sempre essere accuratamente pulito per preservarne al massimo la durevolezza e aumentare la sua vita. A tal fine, il consiglio è quello di fare particolare attenzione alla fase di aspirazione dello sporco attraverso un’aspirapolvere dotato di apposite spazzole che evitino di graffiarne la superficie. Si sconsiglia, invece, l’utilizzo di vaporetti o lavapavimenti robot poiché utilizzano temperature eccessivamente elevate che potrebbero rovinare il pavimento. Infine, anche per mantenere uno spirito sostenibile al 100%, è possibile utilizzare dei detergenti naturali, privi di composti chimici come cloro e fosfati.

I costi del parquet in legno di recupero

Come già ribadito, il parquet di recupero, come il nostro Teak Antico, è un materiale raro e realizzato totalmente a mano attraverso un lungo e meticoloso processo volto a ripristinare le sue caratteristiche. Anche per questo i suoi costi sono sopra la media dei parquet. Tuttavia, il suo acquisto può essere considerato un vero e proprio investimento per coloro che sono amanti del legno vivo e alla ricerca di un materiale completamente ecosostenibile e non replicabile. Ogni tavola di parquet in legno di recupero viene realizzata per essere unica e per preservare i segni della sua “vita passata”. Chi deciderà di acquistare un parquet come il nostro Teak in legno antico potrà assicurarsi di avere un prodotto originale al 100%, resistente all’umidità e ai parassiti e particolarmente duraturo nel tempo.

Contatto generico

Compila tutti i campi del modulo, sarai ricontattato entro 1 giorno lavorativo da un nostro consulente specializzato.
  • Hidden
  • Titolare del trattamento dati è Menchinelli Legnami Srl, con sede in Via Copenaghen 40 Roma, nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. I dati vengono trattati rispetto a quanto previsto dal regolamento UE n.679/2016 secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza con finalità legate ad attività promozionali. Il regolamento completo è disponibile a questa pagina Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest

Share This