fbpx
albero dal quale si ricava il parquet teak

Parquet Teak

Tradizionale o prefinito

Un parquet teak viene apprezzato per la realizzazione dell’arredo moderno, per il suo valore qualitativo e per la sua alta percentuale di resistenza. Il teak o teck, è un legno di grande pregio ricavato da diverse specie di piante Tectona, albero originario del sud e del sud-est asiatico, delle foreste tropicali e subtropicali miste di latifoglie di pianura e collina. Viene impiegato ampiamente per la realizzazione di pavimenti in legno. Grazie alla resistenza all’umidità, viene anche utilizzato nell’industria navale ed in edilizia. Il teak è caratterizzato da una tessitura mediamente fine, da una fibratura generalmente dritta e da venature ben evidenti e marcate.

parquet teak prima scelta

Parquet Teak 1° Scelta

Tavoletta senza difetti, fibratura diritta, obliqua, piatta con presenza di piccoli nodi non superiori a 3 mm

Formati parquet tradizionale teak

  • Lamparquet: mm 250/400x50/60x10
  • Listoncino: mm 350/600x60/80x14
  • Listoncino M/F: mm 400/1200x80/90x14
  • Listoncino Maxi M/F: mm 600/1500x120x14
  • Listone Maxi M/F: mm 500/2000x120/180x22

Formati parquet prefinito 3 strati in teak

  • Plance: mm 1700/1900 x 148/190 x 15

Formati parquet prefinito 2 strati in teak

  • Nobile 38/40: mm 800/1200 x 90 x 10/9

Consigli per la posa in opera del parquet

Esempio di posta in opera del parquet a correre o tolda di nave

Posa a correre o tolda di nave

Pose del parquet a spina di pesce

Posa con fascia e bindello

Esempio di posa parquet a spina di pesce

Pose a spina di pesce

Esempio di posa del parquet a mosaico o a quadri

Posa a mosaico o a quadri

Vivi l’essenza del legno con un parquet tradizionale Menchinelli

Pin It on Pinterest

Share This