fbpx

Oggi i ritmi di vita, come sappiamo, sono sempre più frenetici. Ci troviamo sempre più tempo fuori casa tra lavoro e impegni familiari e non c’è da stupirsi se il trend seguito da molti proprietari è quello di trasformare le loro case in un luogo di riposo e relax senza però rinunciare ad un’estetica ricercata. Mentre alcuni guardano allo stile del minimalismo moderno, altri ritornano a concepire l’interior della propria casa in modo più semplice e tradizionale. In questo articolo andiamo a scoprire la versatilità di un pavimento in rovere.

Se ci stiamo immaginando la casa con un aspetto bucolico tipico della campagna toscana o vogliamo cercare di riprodurre il tradizionale stile di montagna, sicuramente il materiale più appropriato è un parquet dall’aspetto rustico che non ha mai perso la sua eleganza e ci fa sentire a nostro agio rendendo gli ambienti accoglienti e con un’atmosfera unica.

D’altro canto l’accostamento di un parquet ricco di personalità, materico e movimentato con un arredo minimalista, che si caratterizza per i toni del bianco e del grigio, per la presenza di accessori in acciaio e moderni, dona all’ambiente un aspetto dinamico e di grande impatto.

Le imperfezioni naturali del legno sono la base ideale su cui costruire un’estetica tradizionale, o per uno stile più moderno dove la predominanza di toni freddi e linee regolari altrimenti creerebbero un ambiente eccessivamente sterile.

salotto con pavimento in rovere
Photo by Emre Can from Pexels

Ma come fare a riprodurre questi stili in casa così da creare un ambiente unico e personale? Ecco alcuni accorgimenti a cui prestare attenzione:

Le tonalità del pavimento in rovere

Il ricorso a tonalità naturali o tendenti allo scuro per arredare casa, creano un’atmosfera calda e accogliente. L’unicità e la diversità di ogni singola doga sono messe in risalto dalla presenza dei nodi e dalle stonalizzazioni, questo fa sì che, sia in un contesto moderno, sia in un cottage di campagna, questo materiale saprà regalare un’atmosfera unica, come quella di un mondo di tradizioni su cui abbiamo costruito quello che siamo oggi.

pavimento in rovere
Photo by Dimaz Fakhruddin on Unsplash

Quindi la scelta del rovere scuro per un ambiente rustico è quanto di migliore si possa fare, infatti questo materiale saprà regalare un’atmosfera unica, come quella di un mondo antico che nulla ha a che fare con lo stile contemporaneo.

Questa straordinaria combinazione può riportarci indietro di secoli, giocando sulla nostra comprensione dell’architettura rinascimentale, del restauro e dell’illuminazione.

Texture autentiche

La texture gioca un ruolo importante nell’aggiungere autenticità ad un’estetica cosi versatile.

Le tecniche moderne di produzione sono in grado di rendere le tavole spazzolate o piallate al tatto senza intaccare la durata o la resistenza. Infatti la spazzolatura unita ad un aspetto rustico del parquet, con nodi e discromie, ci consentono di avere un pavimento in grado di resistere molto bene all’usura e al danno accidentale nel tempo. Questo perché il “movimento” di nodi e giochi di colore, rende molto meno visibili eventuali piccoli danni che sarebbero più evidenti su una superficie perfettamente uniforme e levigata. 

cani pavimento in rovere
Photo by Gulyás Bianka on Unsplash

Un parquet rustico è sicuramente un’ottima opzione per coloro che cercano di creare un look di alta classe, raffinato e ricco, senza rinunciare alla praticità.

Oltre a questo c’è anche un aspetto più emozionale che soltanto il legno può darci. È in grado di regalare molte sensazioni soprattutto tattili. Le tavole con texture uniche, non sono di certo sterili o senza anima ma al contrario, sono seducenti, autentiche, un vero e proprio prodotto naturale.

Un tocco di carattere

Accanto a tonalità uniche e texture autentiche, il pavimento in rovere rustico offre l’aspetto naturale del legno e non solo, aggiunge fascino e carisma ad ogni tavola. Ci racconta la vita di quella tavola attraverso le diverse imperfezioni presenti, i nodi, le piccole crepe sono le decorazioni che la natura gli ha donato.

L’estetica rustica racconta una storia. La casa è viva, calda e pronta ad accogliere.

Pin It on Pinterest

Share This