fbpx
acclimatare il pavimento in legno

Scegliere per la propria casa un pavimento in legno vuol dire optare per un materiale senza tempo e durevole, ma ovviamente questa longevità dipende molto dal lavoro che viene fatto al momento dell’installazione.

Una perfetta installazione del parquet inizia in realtà prima della posa, nello specifico con il processo di acclimatazione del legno. 

Il legno è un materiale vivo e come tale ha bisogno di condizioni specifiche per “abitare” al meglio le nostre case.

In questo articolo spiegheremo l’importanza di acclimatare correttamente un pavimento in legno, così da assicurarsi un parquet durevole negli anni.

Quanto è importante acclimatare i pavimenti in legno?

Stiamo parlando di uno dei passaggi più rilevanti per assicurare una lunga durata delle superfici orizzontali. Una corretta acclimatazione è fondamentale per prevenire problemi che potrebbero sorgere in seguito.

Le proprietà fisiche che consentono al legno di assorbire e trasportare l’umidità continuano anche dopo che l’albero è stato tagliato e trasformato in listelli per il parquet.

Ciò significa che i pavimenti in legno assorbiranno l’umidità presente nell’ambiente e, se non correttamente controllato, ciò può causare un grande problema dopo l’installazione.

I pavimenti in legno devono essere posati in case che abbiano le giuste condizioni, soprattutto in termini di temperatura e umidità. Se le condizioni sono sfavorevoli, o se le assi di legno non hanno il tempo di acclimatarsi completamente alle condizioni della casa, si corre di il rischio di espansione o contrazione dopo l’installazione.

Se un pavimento in legno si espande o si contrae troppo, si danneggerà. L’adattamento al pavimento assicura invece che questo non accada.

Quanto tempo ci vuole per acclimatare i pavimenti in legno?

Potrebbe volerci circa una settimana o più tempo.

Ci sono molti fattori che influenzano il tempo di acclimatazione: dalla dimensione della tavola al tipo di essenza scelta. Le tavole più grandi, ovviamente, hanno bisogno di più tempo per acclimatarsi rispetto alle tavole piccole. 

Quale è il momento migliore durante una ristrutturazione per installare il parquet in casa?  

Il pavimento deve sempre essere installato il più tardi possibile nel processo di costruzione o ristrutturazione, in particolare quando si sceglie il parquet che è soggetto maggiormente a deterioramento e danni. Anche per quanto consentire un corretto processo di acclimatazione è fondamentale che il pavimento venga posato dopo che:

  • Tutte le finestre e le porte sono state installate;
  • I muri sono stati tinteggiati e si sono asciugati;
  • I sistemi di riscaldamento e raffreddamento sono stati installati e funzionano normalmente mantenendo adeguata la temperatura e l’umidità in casa.
acclimatare il pavimento in legno

Come preparare la casa per il parquet

Se ci sono delle fonti di umidità nell’appartamento o nell’aria, devono essere isolate bene prima di installare il pavimento in legno. Ovviamente, qualsiasi impianto idraulico che perde deve essere aggiustato, ma non solo. Se il pavimento sottostante è particolarmente umido, sarà necessario mettere un telo di plastica, così da isolare l’umidità del suolo e asciugare l’ambiente del sottopavimento.

Oltre che l’assenza di umidità, è necessario anche valutare la temperatura della casa.

Una casa fredda o troppo calda può causare delle crepe nel pavimento in legno.

Come conservare i pavimenti in legno prima dell’installazione

Il pavimento che dovrà essere installato non deve essere conservato all’aperto nel cortile o in un garage freddo o molto caldo. È necessario mantenere sempre il parquet in condizioni moderate.

Il posto migliore è all’interno della stanza in cui verrà installato il legno, così che può acclimatarsi alle condizioni reali della stanza.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contatto generico

Compila tutti i campi del modulo, sarai ricontattato entro 1 giorno lavorativo da un nostro consulente specializzato.
  • Hidden
  • Titolare del trattamento dati è Menchinelli Legnami Srl, con sede in Via Copenaghen 40 Roma, nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. I dati vengono trattati rispetto a quanto previsto dal regolamento UE n.679/2016 secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza con finalità legate ad attività promozionali. Il regolamento completo è disponibile a questa pagina Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest

Share This