fbpx
Parquet a spina di pesce italiana e francese a confronto

Il parquet a spina di pesce è senza dubbio uno degli schemi di posa maggiormente riconoscibili. Lo stile a spina di pesce è un motivo utilizzato da sempre, che ritroviamo in edifici storici, castelli ma anche nelle piastrelle del mosaico romano, nelle sale da ballo francesi rinascimentali e nei magnifici pavimenti della regia di Versailles.

Il parquet a spina di pesce con il suo riconoscibile motivo a “zig-zag” è stato scelto per impreziosire e aggiungere eleganza e lusso agli ambienti interni di qualsiasi tipologia di edificio. La spina di pesce italiana o ungherese è una posa tornata di tendenza già da diversi anni, scelta come stile da architetti e designer per i pavimenti in legno di ambienti tradizionali e moderni.

Quando si parla di parquet a spina di pesce è fondamentale fare una distinzione tra la spina di pesce italiana e quella ungherese o francese. Questi stili seppur possono apparire simili sono completamente diversi…Ma allora: “Quale è esattamente la differenza tra un parquet a spina di pesce italiano e uno ungherese o francese?”

In questo articolo cercheremo di chiarire le principali differenze di questi stili di posa cosi da aiutarti ad effettuare la scelta che si adatta meglio al tuo progetto.

Il fascino del parquet a spina di pesce italiana

Parquet a spina di pesce italiano

Il pavimento a spina di pesce italiana ha origini che inizialmente non hanno niente a che fare con il mondo del parquet, infatti risalgono all’ Impero Romano, dove veniva utilizzato come modello per la realizzazione delle strade. I costruttori di strade romani scoprirono che disponendo i mattoni a forma di V su un letto di ghiaia, la stabilità delle strade aumentava.

Soltanto nel XVI secolo il motivo a spina di pesce è stato adottato come schema di posa dagli artigiani del parquet, divenendo popolare e molto apprezzato nel corso del 1600 soprattutto in Francia, dove veniva ostentato come simbolo di eleganza e status all’interno dei palazzi. È proprio in Francia, nella Galleria di Francesco I al Castello di Fontainebleau, infatti che è presente uno dei primi esempi di pavimenti in legno a spina di pesce, installato nel 1539 ad opera di artigiani italiani.

Nella posa del parquet a spina italiana vengono utilizzati listelli rettangolari tutti della stessa dimensione che vengono posati tra loro con un angolo di 90°, in maniera tale che la testa di ogni singolo listello coincida con il lato lungo dell’altro, andando così a formare motivi perfettamente regolari e simmetrici che ricordano una lisca di pesce.

In cosa consista la posa del parquet a spina ungherese o francese?

parquet a spina di pesce italiana

Il pavimento a spina francese o ungherese è uno schema di posa classico come la spina italiana che divenne popolare in Francia soprattutto a Parigi quando la città subì un periodo di trasformazione assumendo uno stile architettonico nuovo passato alla storia come lo stile “haussmanniano”.

Al contrario della spina italiana la spina ungherese o francese si caratterizza per il taglio della parte superiore dei listelli ad un’angolazione di 45°-60°. Questi vengono successivamente installati testa contro testa cosi da creare un punto perfetto di congiunzione. Il costo di questa tipologia di posa è notevolmente più alto rispetto alla spina italiana a causa dello scarto di materiale che produce e la necessità di un tempo di lavorazione maggiore.

Questi schemi di posa si adattano bene con qualsisia tipologia di legno o essenza ma per la buona riuscita del lavoro è fondamentale che le istallazioni siano eseguite da professionisti esperti, data la difficoltà degli schemi e la precisione e competenza che richiedono.

Quindi se vuoi creare un ambiente prestigioso ed elegante che non passi mai di moda attraverso le spine, non esitare a contattarci, noi di Menchinelli sapremo consigliarti, aiutandoti ad effettuare la scelta migliore per pavimento della tua casa.

Contatto generico

Compila tutti i campi del modulo, sarai ricontattato entro 1 giorno lavorativo da un nostro consulente specializzato.
  • Hidden
  • Titolare del trattamento dati è Menchinelli Legnami Srl, con sede in Via Copenaghen 40 Roma, nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. I dati vengono trattati rispetto a quanto previsto dal regolamento UE n.679/2016 secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza con finalità legate ad attività promozionali. Il regolamento completo è disponibile a questa pagina Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest

Share This