fbpx
legno per pavimento sostenibile

Negli ultimi anni è notevolmente cresciuta l’attenzione di molti consumatori verso
gli aspetti della sostenibilità e l’utilizzo di prodotti realizzati con sistemi di produzione a basso impatto ambientale.

Questa crescente consapevolezza e questa maggiore attenzione all’acquisto sono maturate in quanto non è più possibile ignorare tutti i problemi legati al cambiamento climatico dovuti all’inquinamento che oggi stanno compromettendo la sopravvivenza del nostro pianeta.

Certamente ognuno di noi, con i propri comportamenti, può invertire questa deriva e per farlo può incominciare dai semplici gesti quotidiani come: ridurre l’utilizzo della plastica, aumentare il riciclo, utilizzare in maniera parsimoniosa l’acqua.

E quando parliamo di ristrutturazione o rinnovo di casa è possibile pensare all’ambiente scegliendo materiali ecosostenibili?

Sicuramente una buona soluzione è quella di optare per il parquet come pavimento per la casa. Si tratta di una soluzione che, oltre a garantire un impatto di assoluto effetto estetico, si configura anche come una scelta di consapevolezza ambientale e che rispetta le esigenze del nostro pianeta.

Per far fronte ad una crescente domanda di pavimenti ecosostenibili e ad impatto
zero, molte aziende che producono e lavorano il legno per il parquet hanno deciso di dare il loro contributo migliorando e certificando i loro sistemi di produzione.

Ma vediamo insieme perché il parquet è un pavimento sostenibile e quali sono i suoi benefici per l’ambiente.

Il legno: una materia prima rinnovabile

La prima considerazione da fare è quella che il legno, con cui vengono realizzati i parquet sostenibili, è una materia prima che ha un grande valore intrinseco in quanto è una risorsa che l’uomo può rinnovare, in particolare quando il suo approvvigionamento proviene da fonti certificate e da un’attenta gestione del bosco dove ogni albero che viene impiegato nella produzione viene sostituto con uno nuovo.

Il processo di rimboschimento è quanto mai fondamentale se vogliamo che il legno diventi una risorsa rinnovabile, infatti, i boschi ben gestiti che vengono “mantenuti sotto controllo” diradando gli alberelli più piccoli consentono agli alberi esistenti di avere abbastanza spazio per crescere e prosperare; sostituire gli alberi una volta raccolti è un processo ciclico e continuo che consente di salvaguardare e mantenere rigogliosi i nostri boschi.

La certificazione della gestione forestale avviene da parte di associazioni o organismi indipendenti riconosciuti, i quali verificano e sottoscrivono che le forme di gestione boschiva rispondono a determinati requisiti di sostenibilità, secondo principi ambientali, sociali ed economici, anche in riferimento alla popolazione locale.

Resistente e di lunga durata

Un pavimento in legno di buona qualità, se curato e mantenuto correttamente, ha una vita lunghissima, infatti, se lo confrontiamo con altri tipi di pavimentazione come la moquette, il vinile o il laminato, ha una durata e una resistenza nettamente maggiori. Inoltre, a differenza di questi, quando il legno inizia ad invecchiare e usurarsi, attraverso la levigatura può essere rinnovato e riportato al suo splendore originario.

Riciclabile

I parquet possono durare per molti anni e quindi non essere sostituiti, riducendo così i rifiuti prodotti per cambiare il pavimento, ma anche tutte le spese e gli oneri per lo smaltamento e la demolizione.  

I pavimenti in legno possono essere riciclati in altri materiali o impiegati come combustibile.

Oltre a tutto questo, oggi sempre più spesso molte aziende realizzano i loro prodotti con legno di recupero, come nel caso del nostro parquet in teak antico. Per realizzare questo tipo di pavimento siamo andati alla ricerca di una materia prima ancora più nobile. Rispettiamo l’ambiente e lo amiamo a tal punto che vogliamo evitare il taglio delle piante, infatti, tutto il legname che lavoriamo proviene da tavole recuperate e selezionate, già utilizzate nella costruzione delle case tipiche dell’arcipelago indonesiano e della zona centrale dell’isola di Jawa dove è presente uno dei migliori Teak. Attraverso questo processo ricicliamo e diamo nuova vita al legno, dandovi la possibilità di avere un parquet in teak antico che non solo mantiene e migliora le sue caratteristiche, ma racchiude una storia e una unicità ineguagliabili, senza che un solo albero venga abbattuto

Quando optate per un parquet di Menchinelli Legnami state facendo sicuramente una buona scelta, non soltanto per voi e la vostra casa ma soprattutto per il pianeta. Optare per un pavimento Menchinelli significa fare una scelta non solo intelligente ma ecologica e sostenibile. Contattateci per maggiori informazioni saremo lieti di aiutarvi e fornirvi tutte le informazioni necessarie alla scelta del vostro pavimento ecologico.

Contatto generico

Compila tutti i campi del modulo, sarai ricontattato entro 1 giorno lavorativo da un nostro consulente specializzato.
  • Hidden
  • Titolare del trattamento dati è Menchinelli Legnami Srl, con sede in Via Copenaghen 40 Roma, nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. I dati vengono trattati rispetto a quanto previsto dal regolamento UE n.679/2016 secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza con finalità legate ad attività promozionali. Il regolamento completo è disponibile a questa pagina Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.


Pin It on Pinterest

Share This