fbpx
i vantaggi del parquet

Non smettiamo mai di affermare quanto il legno sia un materiale vivo e, quando utilizzato per il pavimento, crei ambienti unici che trasmettono tranquillità e calore. Sono infinite le qualità e i vantaggi del parquet che lo rendono ancora oggi amato e desiderato da molti.

Massello o prefinito migliora l’estetica e rende qualsiasi ambiente unico, per certi versi inimitabile; infatti il legno non è mai uguale, ci sono moltissime essenze e specie e ognuna si adatta perfettamente a qualsiasi stile sia moderno che rustico. Tra i vantaggi più evidenti ci sono la resistenza e la durevolezza, è un isolante termico e acustico naturale e, inoltre, ha una grande versatilità.

Il parquet, proprio per la sua natura, è spesso considerato un materiale delicato, difficile da mantenere, inadatto per essere posato in ambienti umidi come il bagno o la cucina. Sono molti i pregiudizi che si porta dietro questo tipo di pavimentazione e che spesso scoraggiano chi decide di posarlo nella propria abitazione.

Questi motivi ci hanno spinto a scrivere questa breve guida dove analizzeremo i vantaggi del parquet cercando di sfatare alcuni luoghi comuni e aiutarvi a scegliere quello che si adatta meglio alle vostre esigenze. Una cosa fondamentale però dobbiamo dirla: “quando decidete di acquistare un pavimento in legno rivolgetevi sempre a venditori qualificati e informatevi sulle diverse caratteristiche tecniche di ogni specie legnosa e del loro comportamento nel tempo”.

Elegante e resistente…Tutti i vantaggi del parquet

  • La sensazione di confort e benessere che si prova camminando a piedi nudi su un parquet è estremamente piacevole e rilassante, anche i bambini, essendo un prodotto naturale, possono camminarci in sicurezza senza il rischio di entrare in contatto con quelle fastidiosissime superfici fredde tipiche di altre pavimentazioni come gres o marmo.
  • Il parquet è estremamente durevole, ha una vita lunghissima e può essere rinnovato e levigato tante volte senza intaccarne l’aspetto; nel caso in cui il danno sia irreversibile può essere riparato sostituendo i listelli rovinati. Inoltre è resistente all’usura e, per questo, si dimostra più conveniente di altri tipi di pavimentazione: è un investimento che il tempo ripagherà.
  • Sostenibile e riciclabile. Un pavimento, una volta dismesso, può essere impiegato per altri progetti. Una raccomandazione: informatevi sulla provenienza del legno e utilizzate materiale certificato.
  • Adatto a qualsiasi stile, classico o contemporaneo, è estremamente personalizzabile. Le moltissime essenze con le loro diverse sfumature cromatiche danno la possibilità di abbinarlo a tutte le tipologie di arredamento. E’ possibile scegliere tra diversi schemi di posa cosi da realizzare le più svariate composizioni e rendere ogni stanza unica.
  • Si tratta di un pavimento pregiato, molto ricercato e desiderato che contribuisce ad aumentare il valore e le possibilità di vendita di qualsiasi immobile.
  • Il legno è antistatico e idrorepellente e per questo resiste bene a macchie e polvere soprattutto se finito con vernice.
  • Il parquet è molto facile da pulire: infatti sono necessari soltanto una aspirapolvere e un panno umido con cui lavarlo periodicamente. Non ha fughe e questo si dimostra un vantaggio sia dal punto di vista igienico che della manutenzione. Fondamentale non utilizzare saponi aggressivi o acidi perché danneggerebbero il legno.
  • Perfettamente compatibile con la presenza di un riscaldamento a pavimento.

Anche se potreste pensare che tutti questi vantaggi siano però controbilanciati da un costo elevato, oggi in commercio è possibile trovare una soluzione per qualunque situazione economica e abitativa e poi soltanto la bellezza e longevità del parquet sono due elementi che vi ripagheranno dell’investimento sostenuto.

Hai ancora dubbi se scegliere il legno per il rivestimento dei tuoi pavimenti?

CONTATTACI, sapremo consigliarti sull’essenza e la specie legnosa che si adatta meglio alle tue esigenze.

Pin It on Pinterest

Share This