fbpx
Parquet o gres porcellanato

Uno degli argomenti che ci troviamo spesso a dover affrontare con i nostri clienti è quello di cosa scegliere tra il parquet o il gres effetto legno come finitura per il pavimento di casa.

Un vero e proprio dilemma alimentato dalle tante informazioni, molto spesso sbagliate, che si possono trovare e che più delle volte convincono a optare per la piastrella in gres perché considerata più resistente e funzionale del legno.

La diffusione del gres è dovuta a ragioni di prezzo, ma anche e soprattutto per la capacità che questo materiale ha di imitare le diverse texture, come appunto il legno. Ma un’imitazione rimane sempre un’imitazione e questo vale anche per il gres che non potrà mai uguagliare le caratteristiche e le infinite proprietà estetiche e naturali di un pavimento in legno.

Ma vediamo insieme quali sono i vantaggi del parquet rispetto ad un gres porcellanato.

parquet o gres

Il parquet è un pavimento in legno disponibile in diverse essenze e in due diverse tipologie: il massello o il prefinito multistrato, mentre il gres porcellanato è un materiale ceramico molto resistente a pasta compatta.

Innanzitutto il legno è un materiale nobile, caldo, vivo, poroso, che trasmette tranquillità e protezione. Anche dal punto di vista del comfort non ci sono paragoni, infatti, il benessere che si percepisce camminando scalzi su un pavimento in parquet è unico, inimitabile, inoltre essendo un isolante termico naturale sarà sempre caldo e mai freddo come una piastrella in gres.

Il parquet permette di personalizzare e rendere unici ogni ambiente. Si può trovare in moltissime varianti, tra queste le più importanti sono:

  • Le Essenze o specie legnose come il Rovere, il Teak, ecc.;
  • Le finiture di superficie: spazzolato, decapato, piallato, prelevigato;
  • Gli schemi di posa: a spina di pesce, la classica posa a correre, a fascia e bindello;
  • I formati
  • I trattamenti: ad olio, a cera o vernice

Il pavimento in legno non presenta fughe, mentre per il gres è sempre necessario prevedere una fuga minima di 2 mm, un vantaggio dal punto di vista estetico in quanto gli ambienti hanno un aspetto più omeogeno e continuo, ma anche della pulizia e della manutenzione infatti è proprio in queste fessure che si deposita la maggior parte della sporcizia e della polvere.

I segni del tempo non fanno che aumentare il valore e l’autenticità di un parquet. Il legno essendo un materiale naturale è vivo e con il tempo cambia tonalità ed aspetto, per effetto del naturale processo di ossidazione. Inoltre ha l’indiscutibile vantaggio che, nel caso in cui sia davvero molto danneggiato, può essere levigato e riportato al suo aspetto originario. Con il gres porcellanato questo chiaramente non è mai possibile, poiché, se la piastrella si danneggia o si spacca l’unica soluzione è sostituirla.

La posa e l’installazione sono estremamente rapide, oggi poi grazie al parquet prefinito che presenta degli incastri maschio femmina i tempi si riducono notevolmente. Nel caso in cui in casa si verifichi un allagamento questo sistema consente di rimuovere la parte danneggiata senza dover intervenire su tutto il pavimento.

Passiamo alla manutenzione: un parquet in legno è resistente e durevole soprattutto se si sceglie la giusta essenza e come finitura la verniciatura, può essere posato in qualsiasi ambiente della casa infatti oggi è sempre utilizzato il parquet in bagno o in cucina.

Potremo dire che le mode e gli stili passano ma non per il parquet che è sempre attuale, è un rivestimento senza tempo e non risente delle tendenze, un motivo in più per sceglierlo come pavimentazione della casa.

Se avete ancora dubbi su cosa sia meglio tra il parquet o il gres porcellanata non esitate a Contattarci. Noi di Menchinelli vi forniremo tutte le informazioni di cui avete bisogno.

Contatto generico

Compila tutti i campi del modulo, sarai ricontattato entro 1 giorno lavorativo da un nostro consulente specializzato.
  • Hidden
  • Titolare del trattamento dati è Menchinelli Legnami Srl, con sede in Via Copenaghen 40 Roma, nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. I dati vengono trattati rispetto a quanto previsto dal regolamento UE n.679/2016 secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza con finalità legate ad attività promozionali. Il regolamento completo è disponibile a questa pagina Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest

Share This