fbpx
parquet e animali

Molte persone che ci contattano, proprietari di cani o gatti, hanno sempre dei dubbi se posare o meno un parquet all’interno delle loro abitazioni. La nostra risposta potrebbe sorprenderti ma rimane sempre la stessa: parquet e animali sono compatibili senza alcun problema.

Chi sostiene che: “se in casa c’è un amico a quattro zampe il pavimento in legno è a rischio”, a nostro avviso, continua ad alimentare un falso mito. Naturalmente per una “convivenza pacifica” è importante seguire dei piccoli accorgimenti ed avere le giuste accortezze per proteggere e mantenere il pavimento.

Il cane o il gatto non graffieranno il pavimento in legno?

Anche se questa è una preoccupazione comune a molti proprietari di animali domestici, le unghie non sono il problema principale per un pavimento in legno. Contrariamente a quanto puoi pensare, questo dubbio può essere velocemente sciolto se scegli una finitura a vernice. Il parquet verniciato ha una maggiore resistenza al graffio e alla permeabilità e, rispetto ad una finitura oliata, necessità di pochissima manutenzione. La vernice è più resistente ai graffi e all’assorbimento in quanto il poro del legno è chiuso.

Oltre alla finitura, potresti optare per delle lavorazioni specifiche dei listoni, come la spazzolatura o la piallatura, molto indicate per migliorare la resistenza del parquet. Questi trattamenti eliminano la parte superficiale più morbida e lasciano in evidenza soltanto la parte più dura del legno che risulta più resistente ai graffi e ai segni del tempo.

parquet e animali

La pipì del mio animale rovinerà il parquet?

Il tempismo è tutto in questi casi. Se la macchia di urina viene asciugata e pulita subito non ci saranno problemi; le finiture odierne sono progettate per resistere a incidenti come questo. 

Il problema nasce quando la pipì dell’animale rimane per ore sul parquet poiché, essendo alcalina, nel momento in cui si asciuga, il suo PH aumenta e avvia un processo che porta alla corrosione dello strato superficiale del legno. Tutto questo porta alla formazione di macchie nere difficili da rimuovere o quasi impossibili, specialmente se il tuo animale ha preso il bel vizio di fare la pipì sempre nello stesso posto.

Le macchie nere sul parquet possono essere eliminate con la levigatura e la candeggina?

Ti rispondiamo subito che questo non è possibile.

La maggior parte delle macchie nere di urina possono essere rimosse soltanto sostituendo il parquet danneggiato con dei nuovi listelli.

Tuttavia, se la macchia non è penetrata nel legno, cioè non ha oltrepassato la barriera protettiva creata dalla finitura, levigatura e lamatura, e una nuova mano di vernice, basteranno a farlo ritornare come nuovo. Se tutto questo non dovesse bastare ad eliminare la macchia nera, significa che la situazione è più grave, ovvero il legno è stato corroso in profondità e l’unica soluzione è la sostituzione. Di conseguenza, se il danno è fatto, non perdere tempo e denaro provando “meravigliosi” prodotti che rimuovono questo tipo di macchie perché sarà del tutto inutile.

Cosa fare se si scopre dell’urina sul parquet?

Se ti accorgi subito la prima cosa che devi fare è tamponare l’area e pulire immediatamente per evitare che si formino aloni, macchie e l’effetto corrosivo dell’urina danneggi il legno.

La cosa diventa più complicata quando sono passate alcune ore e l’urina ha cominciato ad asciugarsi.

Quale essenza scelgo se in casa ho un animale?

parquet e animali

Ogni essenza ha delle proprie caratteristiche, sia estetiche che tecniche. Non esistono essenze più o meno indicate rispetto ad altre. La scelta dipende molto dalle tue preferenze. Se hai deciso che il tuo prossimo pavimento sarà un parquet, e hai un animale domestico in casa, quello che ti consigliamo, per una maggiore tranquillità, è di acquistare un parquet in legno duro e resistente.

Per questo motivo evita essenze come il faggio o il ciliegio, che sono dei legni teneri, e prediligi legni più resistenti come il Rovere (legno di quercia) oppure il Doussiè.

Nella scelta del colore opta per un’essenza dal colore naturale, così da mascherare eventuali ammaccature e abrasioni. A prescindere dal colore, l’ideale sono i listelli con una superficie spazzolata e rustica, perfetta per nascondere i segni del tempo e i graffi dei nostri amici a quattro zampe.

Contatto generico

Compila tutti i campi del modulo, sarai ricontattato entro 1 giorno lavorativo da un nostro consulente specializzato.
  • Hidden
  • Titolare del trattamento dati è Menchinelli Legnami Srl, con sede in Via Copenaghen 40 Roma, nella persona del suo legale rappresentante pro tempore. I dati vengono trattati rispetto a quanto previsto dal regolamento UE n.679/2016 secondo i principi di correttezza, liceità, trasparenza con finalità legate ad attività promozionali. Il regolamento completo è disponibile a questa pagina Informativa Privacy
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pin It on Pinterest

Share This